TU DOLCEMENTE MIA

 TU DOLCEMENTE MIA,
MI PARLAVI D'AMORE SOLTANTO IERI
(COME È GRANDE L'AMORE CON I SUOI MISTERI)
ADESSO CHE TE NE VAI VIA.

TU DOLCEMENTE MIA,
UN PROFUMO DI MARE SULLA TUA PELLE
(I TUOI OCCHI CASCATE CON TANTE STELLE)
NON TE LI PUOI PORTARE VIA.

COSÌ PRONTA A PASSARE DAL RISO AL PIANTO
COSÌ PRONTA A IMPAZZIRE PER UN TRAMONTO
COSÌ PRONTA A TRADIRMI CON UN ALTRO UOMO
COSÌ PRONTA A COMPRARMI DICENDO T'AMO.

SCALETTA